.
Annunci online

 
SilveRed 
lifestyle rules
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  biro
Daniel
Sasà
pennarossa
andrearossi
mario adinolfi
generazione U pietralata
marco de amicis
Marco Esposito
luigi Beccia
postcrazia
timoteo carpita
Luca Lib
faina
Men@Work
isabella
sbriciolina
  cerca

 


View Gabriele Rossi's profile on LinkedIn


 

Diario |
 
Diario
1visite.

19 aprile 2010

SPRING BACKs IN TOWN!

QUANTO TEMPO E'???

E' un botto di tempo che non vengo a scrivere qui sul blog, un pò mi mancava ma devo ammettere che in questo ultimo periodo mi sono sfogato più con facebook.... ehhhh che ci volete fare!? la primavera è TORNATA! con i suoi acquazzoni improvvisi, con i colpi che ti fa prendere quando dal niente, in una bellissima giornata con sole e azzurro appaiono nuvoloni neri che ti fanno dire "cazzo ma mica piovera'"???
Però è tornata, inizia a fare caldo, la voglia di mare, di starsene così... e godersela! GODETEVELA la primavera, che se si entra nel mood giusto può pure durare per tutto l'anno!!!! 
mamma mia che positività, that's incredible eh?! e vabbè, giornata si, anzi.. giornate si! perchè è più di una. e forse qualcuno ha una parte di merito.. lo devo ammettere.. 
Vi lascio con una canzone che mi ha svegliato qualche mattina fa... e non è stato proprio un risveglio come gli altri..! ;-)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. primavera ligabue F

permalink | inviato da SilveRed il 19/4/2010 alle 12:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

11 marzo 2010

Crederci ancora

Torno a scrivere dopo qualche giorno... Ieri sera, alla libreria Feltrinelli di piazza Esedra, sono andato alla presentazione del libro di Mario Adinolfi, "la ricerca della costante". Non l'ho ancora letto, lo farò appena finito il libro che sto leggendo attualmente. E' un intreccio che parla di poker texas hold'em, di Italia, di persone, di strage di Bologna, di tutte le interconnessioni che la vita ci riserva e di come metterle in relazione con le tecniche dell hold'em. Voglio proprio vedere cose ne è uscito. 


Per ora però, parlando poi con il buon biro di fronte ad un italianissimo crodino, che era tanto tempo che non ci ritrovavamo con gli altri ragazzi di generazione U, con Marco, Mario, Cristian, Timoteo, Marco. Tutti più disillusi, più disincantati, più pieni di problemi. Insomma, a distanza di un anno e mezzo, la situazione è peggiorata, più o meno generalizzando. Indicativo? Forse, ma non voglio puntare il dito su questo. Voglio che ritorni la positività, che so esserci ancora; le 4 risate, il fatto che in pochi minuti si è passati da una situazione di "ingessamento" e strette di mano ad una proposta di serata pizza/poker insieme. C'era una carica positiva, una bella energia tra noi quando si era un gruppo ed è facile e un pò ipocrita dire oggi che non c'è più. Forse non c'è più la spinta forte a portarla avanti, forse ognuno ha maggiori responsabilità e tutto sembra più lontano, inarrivabile e vago, ma non facciamo l'errore degli altri italiani! non ci chiudiamo nei nostri piccoli mondi pensando che i problemi nostri li dobbiamo risolvere in modo singolo. Avevamo capito che i problemi dei singoli li avremmo potuti risolvere solo lottando per i problemi di tutti. Non ci crediamo più? Non ci pensiamo già più? NO! non ci credo, ieri, quei 10 minuti di ieri, me ne hanno dato la conferma. E' suonata la sveglia, dai cazzo! Ritroviamoci! 
So che anche voi lo pensate. 



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adinolfi poker texas hold'em generazione u

permalink | inviato da SilveRed il 11/3/2010 alle 12:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

24 febbraio 2010

ELIO E LE STORIE TESE: geni veri...

Non ho parole: ieri sera, a Parla con me, Elio e le storie tese hanno dato l'ennesima prova di arte. 

Sono bravissimi, e se non tutti li capiscono sono ben contento! Vuol dire che òìarte ancora non è per tutti, e questo fa felice la mia parte intollerante.. la mia parte oligarchica, quella che sa di essere in una cerchia ristretta di persone un pò superiori alle altre. 
Dedico questo post a chi come me, è in grado di apprezzare.. E so che ci siete! Vi conosco! 


23 febbraio 2010

Bingo Bongo - KIWI

E' il nome del locale dove è svolto il pezzo, 1982, avevo nemmeno 3 anni quando hanno girato questo film...

E' una perla di Celentano, genio degli ultimi 30 anni. Oltre al messaggio ambientalistico quanto mai attuale, godetevi le luci, i colori, la gente... anni 80 a manetta!!!!! i ballerini fanno troppo ridere!!! 



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. celentano bingobongo ambiente

permalink | inviato da SilveRed il 23/2/2010 alle 17:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

20 febbraio 2010

Compleanno?! mio?!? ah già!

Mi faccio gli auguri, roba seria eh?! Un anno fa era lo scavallo dei 30... molto più significativo come numero di un normale 31... ma siamo qui e prendiamo tutto come un grande traguardo! Lo festeggio con il ricordo, ancora molvo vivo, del video ricevuto l'anno scorso... uno dei più bei regali mai recapitati al sottoscritto... E con la consapevolezza granitica che tutto, tuto quello che è in quel video, è ancora dentro di me, anzi, molto più vero e potente..! 


Grazie a tutti.
Gab



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. compleanno

permalink | inviato da SilveRed il 20/2/2010 alle 1:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

14 febbraio 2010

14. Auguri! ahahha!!

Eh eh, un post per San Valentino?? Facciamoci una risata no?! Mica finta, una risata vera! 
Auguri a tutti! ahahhaahahahhaahahahauhaahahuahaauhhauau

PS: anni fa sono partito, quest'anno chi parte?!? vengo anch'io..


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. israel rainbow

permalink | inviato da SilveRed il 14/2/2010 alle 7:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

4 febbraio 2010

E' così.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sordi verità

permalink | inviato da SilveRed il 4/2/2010 alle 22:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

2 febbraio 2010

da "ADESSO BASTA"

E se ci mettessimo a vivere insieme?

Se ognuno di noi ha 300.000 euro, in dieci persone abbiamo 3 milioni. Se ognuno di noi ha 400 libri, insieme ne abbiamo 4 mila (con un bel 30% di doppioni). Lo stesso dicasi per pentole, tappeti, televisori, stereo, lenzuola, tavoli, librerie, racconti, idee, soluzioni ecc...
Ma allora forse qualcosa può nascere, con vantaggio comune per tutti! vediamo se sta in piedi:

Compriamo un bellissimo casale, dietro le colline di fronte al mare, qualcosa che costi 2 milioni. Con 500.000 euro lo ristrutturiamo ad hoc e realizziamo dieci piccoli open space da 50 mq, stanze da bagno e studio, perfetti per viverci, accessoriati, cablati. Potremmo realizzare un grande salone comune e una cucina ancor più grande e spaziosa. Un bel giardino con l'orto. Avremmo già tutto, libri, dvd, e ogni altro accessorio. Con i 500.000 che avanzano ci possiamo fare molte cose comuni, comprare quello che manca, mettere un fondo cassa comune, costruire un forno o dei laboratori dove creare. 
Potremmo goderci noi stessi e la compagnia degli altri, a scelta. Potremmo esserci di mutuo soccorso. (.....) chi si occupa dell'orto, chi di cucinare, dipingere, lavorare il legno (...) Potremmo realizzare gruppi d'acquisto per pagare meno il cibo e avere maggiore qualità. Potremmo organizzare eventi nel salone, invitare gente a parlare, fare attività sociale. (...)
Questa idea va sviluppata.

(...) Come dice Serge Latouche "una cosa è certa: la creazione di iniziative locali democratiche è sicuramente più realistica di quella di un mondo globale democratico, di cui pure si discute continuamente".


E' un passaggio finale del libro "ADESSO BASTA" di Simone Perotti. A tratti, soprattutto all'inizio, non mi è piaciuto, l'ho preso come il solito sfogo di un ex manager stressato.. ma andando avanti ne ho compreso forse il senso.. il suo sapore generale, quello che vuole significare nella sua interezza e non solo nei suoi ragionamenti. Lo consiglio, come a me lo ha consigliato Andy. E' un libro che va letto senza preconcetti, senza quel modo presuntuoso che si tende ad avere (io per primo ci sono caduto subito!) quando si parla di questi argomenti, di uscita dagli schemi. 
Have fun.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adessobasta perotti filosofia

permalink | inviato da SilveRed il 2/2/2010 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

27 gennaio 2010

Oggi no.. domani!

Stavo per pubblicare un post un pò pesante... ne creerò uno peggiore. Ma più potente e importante.

Oggi è il giorno della memoria della shoà. Io questo giorno lo vivo intensamente. Non sono di religione ebraica e non ne faccio assolutamente una questione ideologica. Ma tra le tante tragedie vissute dall'uomo (e non dalla mia generazione) è forse quella che mi ha sempre colpito più duramente lo stato d'animo. Tuttora se sento la musica de LA VITA è BELLA, se ripenso ai tanti libri che ho letto su questo buio periodo, a tutti gli speciali di history channel, ai racconti live dei nonni, davvero, trattengo a stento le lacrime. Non so per quale motivo, non certo per buonismo, ma mi assale una rabbia mista a tristezza davvero forte. La vita è bella, Schindler's list, Train de vie, sono solo alcuni dei capolavori del cinema. NOI, un libro di Veltroni davvero delicato e transgenerazionale. 
Gli esempi di sensibilità non mancano per fortuna.. e allora andiamo avanti e cerchiamo di credere che tutto questo non è stato invano. Non dimenticare, questo come tante altre pessime manifestazioni di piccolezza umana, è un dovere non morale. E' un dovere fisico. 

Il post personale con la canzone che parla dei miei sentimenti la posterò domani. O dopodomani.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. shoà memoria benigni

permalink | inviato da SilveRed il 27/1/2010 alle 13:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 gennaio 2010

From SD.. to V.dei Caudini!

Ahahahah!!! oggi posterò un paio di canzoni... la prima, Y10 Bordeaux di Daniele Silvestri.. Non credo ci sia da spiegare! chi mi conosce la conosce bene! Ma ridete! io st ridendo: tè per colazione a mezzogiorno e mezza, mi viene da ridere ascoltandola su itunes mentre preparo... e mi accorgo di aver messo il latte nella credenza e lo zucchero in frigo!! uahuahua! L'ho conosciuta a San Diego, in una camera dello Sheraton Marina Bay... con Biro che me la faceva ascoltare e ridacchiava,  (di me??) Ma le cose si muovono, si evolvono!! E il bello è che restano i pensieri, (le certezze? chiamiamole convinzioni, stamattina mi sento relativo..). Comunque ci sono cose che in certi momenti, non si riesce a definire se belle o brutte...


La seconda canzone, Non succederà più di Claudia Mori e Celentano.. Conosciuta pochi mesi fa e subito installata tra i brani che significano qualcosa di personale, non tanto per il messaggio del testo (anche se...), ma tanto per la collocazione spazio-temporale che diamo al pezzo! 
E qui, un panino con wurstel, sugnoso al punto giusto, da Bruno, con 4 gradi.... detta così è una merda! Ma ero con 2 persone che questi momenti sono importanti!!! Come su passo Gardena e Ermanno lo schiantatope, con il capitano del Titanic, con Gandalf e Mario Brega e Guccini!!! 
 E alla fine il senso alla serata... è un altro rispetto a quello che pensavi all'inizio!!!

e se un senso non ce l'ha?!?!

DAI DAI DAI DAI!!!!




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amici donne

permalink | inviato da SilveRed il 24/1/2010 alle 12:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo